NEWS, EVENTI
ed OFFERTE
16 Dicembre 2019

Varata dal Cantiere San Pietro la nuova imbarcazione dei Carabinieri di Venezia

Varata la prima motovedetta della nuova flotta di imbarcazioni dei Carabinieri di Venezia adibite al pattugliamento ed alla sicurezza della navigazione nella laguna di Venezia.
Dotati di linee eleganti e moderne, questi nuovi modelli di imbarcazioni progettati e realizzati dal Cantiere San Pietro di Castello di Venezia si configurano come nuovo punto di riferimento per i futuri modelli che circoleranno nella laguna di Venezia nei prossimi anni.
Le dimensioni delle imbarcazioni sono state appositamente studiate dal Cantiere per consentire sia la massima maneggevolezza in spazi ridotti che il miglior comfort di bordo, elemento fondamentale per questo tipo di unità, spesso impegnate in situazioni di emergenza. 
Questa motovedetta, come le nuove imbarcazioni verranno motorizzate con il propulsore Volvo Penta D4 225 diesel con piede poppiero DPH, e dotate dei più moderni sistemi di controllo e monitoraggio per poter effettuare attività di pattugliamento in laguna o supportare imbarcazioni in difficoltà, consentendo di operare sempre nelle migliori condizioni di sicurezza. Per questo verranno quindi equipaggiate con radar, bussola magnetica, bussola elettronica, ecoscandaglio, termocamera ad infrarossi ed apparati radio in linea con lo standard richiesto dall'Arma dei Carabinieri per poter dialogare con le altre unità del Corpo.
Le prime impressioni ricevute da parte delle numerose personalità presenti e degli operatori dalle primissime prove in acqua sono state molto positive, sia a livello di prestazioni, con ottimi riscontri in quanto a stabilità in virata, che di velocità di punta.
Questa sarà la prima di 10 imbarcazioni che verranno fornite dal Cantiere San Pietro di Castello ai Carabinieri di Venezia per il rinnovo della attuale flotta che verrà aggiornata con queste nuove unità nel corso dei prossimi anni.
Ringraziamo Mirco Narduzzi del Cantiere San Pietro che, lavorando in sinergia con i nostri tecnici, ha reso possibile questa nuova proficua collaborazione.

Altre News

Testo descrittivo per ultime news